Questa presentazione richiede JavaScript.

«Nell’esplosione dell’universo di cui facciamo esperienza, prodigio! I frammenti che precipitano hanno vita».   Maurice Blanchot

(Pompei e Santorini: L’eternità in un giorno – Scuderie del Quirinale, Roma)