Gentlemen of Bacongo

Le foto di Daniele Tamagni – che abbiamo intervistato – a Oscar Wilde sarebbero piaciute molto. Non siamo a Londra, ma a Brazzaville, in Congo. I sapeurs mettono insieme lo stile francese tipico delle loro radici coloniali e lo stile individuale portato all’eccentrico.  Sape sta per Société des Ambianceurs et des Personnes Élégantes, o (Society of Tastemakers and Elegant People).  Dandy africani, maestri della mescolanza estetica, portatori di un’immagine dell’Africa decisamente controcorrente, insolitamente ‘colorata’ rispetto ai cliché. Non a caso è lo stilista Paul Smith a scrivere l’introduzione del libro. (cb)
 

Intervista a Daniele Tamagni (di Sabina Sacchi)

Intervista a Daniele Tamagni – Vogue

Presentazione della mostra a Milano – Forma

Trolleybooks