Twitter ‘corrompe’ la scrittura?

La battaglia di Franzen contro e-booksocial network continua. Questa volta prende di mira la psudo-aforistica modalità del twit. “… Sono convinto che i social network, specie Twitter, stanno corrompendo il modo di ragionare e di scrivere”. 

Per Franzen l’effetto dei social network ricade anche sulla politica, dato che “mobilitano solo chi è già d’accordo su qualcosa. Non nego che possano servire a comunicare, ma credo che, rispetto all’espressione del pensiero, tutto si riduca a ‘parere’. Credo che non si possa scrivere nulla di serio e articolato in 140 caratteri, e la semplificazione porta sempre con sé il rischio della frase ad effetto, se non della menzogna”.

Il suo ultimo lavoro, la raccolta di saggi Farther Away, sarà tradotto da Einaudi.

 Correzioni su Franzen