Joan Fontcuberta

La fotografia è uno strumento per negoziare la nostra idea di realtà.  Perciò è responsabilità dei fotografi non contribuire con immagini inestetiche ma piuttosto offrire immagini che scuotano la consapevolezza. (Joan Fontcuberta)

Joan_Fontcuberta_13
The Miracle of Dolphin Surfing – Joan Fontcuberta, 2002

Joan Fontcuberta nasce a Barcellona del 1955 e inizia il suo percorso nel mondo dell’arte lavorando nel campo della pubblicità e del giornalismo. Nel 1974 inizia a dedicarsi alla pratica delle arti visive, sviluppando un suo personale percorso creativo che si accompagna ad attività di critico d’arte, teorico, curatore di mostre e oratore. Fontcuberta si concentra su temi come la rappresentazione, la conoscenza, la memoria, la scienza, la veridicità e l’ambiguità, indagando gli aspetti documentaristici e narrativi delle immagini fotografiche e dei mezzi di comunicazione correlati. Joan Fontcuberta è tra gli ospiti di Fotografia Europea (15 maggio, Reggio Emilia).

Stranger Than Fiction – Joan Fontcuberta

Joan Fontcuberta: false negatives – The Guardian

fotografi Mostre